“Benedetta Castelli , Liberi” è il nuovo singolo della cantautrice lecchese. Un inno alla libertà, di qualsiasi genere e tipo.

“Liberi” (etichetta Rosso Al Tramonto) è il nuovo singolo di Benedetta Castelli, una canzone dalle note semplici, con una ritmica soft, che però nasconde in sé un testo pieno di spunti su cui riflettere, la libertà, quella libertà che tutti cerchiamo, che tutti vorremmo, ma che ci viene in qualche modo negata, perché ancora troppo spesso non siamo liberi di essere chi vogliamo, di amare chi vogliamo.

Benedetta: “Abbiamo ancora paura del giudizio degli altri, siamo intrappolati in una società che all’apparenza ci lascia liberi di scegliere, ma che alla fine ci accetterà meno, se non seguiamo le sue convenzioni, quella stessa società che ci chiede di seguire dei binari e di non uscire troppo dai margini”.

Benedetta invece, grida di romperli quei margini e di far vedere al mondo chi siamo, di uscire dagli schemi convenzionali e di sentirci liberi senza più paura di essere chi realmente siamo, senza doverci nascondere. Continua l’artista: “Perché spesso ci verrà chiesto di cambiare per qualcosa o qualcuno, ma noi dovremo sentirci liberi di scegliere se farlo o meno, perché noi ora, vogliamo davvero essere liberi. E allora ecco che il singolo diventa un inno alla libertà, di qualsiasi genere e tipo”.

 

Biografia

Castelli Benedetta (nata a Lecco) è una ragazza multitasking con tante passioni, ama l’arte in tutte le sue sfaccettature, è infatti pittrice, tatuatrice, ma anche scrittrice, oltre che cantante. Ha pubblicato il suo primo romanzo nel 2017 e a breve pubblicherà il secondo. È molto attenta alle tematiche ambientali e agli animali, è una biologa marina con una passione smodata per gli squali ed ha a cuore la conservazione della biodiversità, ama viaggiare e stare dalla parte dei più deboli. La musica entra a far parte della sua vita grazie allo zio cantautore, venuto a mancare prematuramente, ma il ricordo di quei giorni in cui lei ballava sulle note delle sue canzoni le è rimasto talmente impresso nella testa da portarla, da grande, a coltivare questa passione, con lo scopo un giorno, di poter condividere con quante più persone possibili, la sua musica e i suoi testi. Ha iniziato così a studiare musica, in particolare canto. Con il tempo, ha deciso di partecipare ad alcuni contest canori per mettersi in gioco come artista, come Area Sanremo, Sanremo giovani, il Tour Music Fest, il premio Mia Martini, Sanremo new talent, Eurovision per San marino ed altri concorsi discografici, spesso arrivando tra i finalisti e vincendo anche qualche premio, come per esempio quello per la migliore presenza scenica. Qualche tempo fa poi, è approdata all’etichetta Rosso al Tramonto, il Branco Publishing, con il quale ha prodotto il suo primo singolo, “Solo in piazza”. Un lavoro impegnativo quello dietro la realizzazione del singolo, ma che l’ha riempita di soddisfazione, infatti il brano è stato trasmesso da diverse emittenti radiofoniche, il videoclip è stato programmato su alcuni canali televisivi, oltre che sui grandi schermi di stazioni e metropolitane. La canzone ha raggiunto ottimi risultati su youtube, con più di centomila visualizzazioni, oltre che molti ascolti anche sulle varie piattaforme di ascolto streaming. Tutto questo l’ha incentivata ad andare avanti, per vedere se può riuscire ancora a catturare in qualche modo l’attenzione del pubblico, dando alla luce un nuovo brano “Liberi”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.