Crea sito

Chatter in radio con il singolo “L’ultima chiamata”. già disponibile in tutti i digital store

Il cantautore milanese Riccardo Lunardi, in arte Chatter, presenta il nuovo singolo “L’ultima chiamata”, già disponibile in tutti gli store digitali. Il brano parla di un ragazzo che nel giorno del suo compleanno, per una disattenzione alla guida finisce per provocare un danno irrimediabile per lui e nello stesso instante un effetto farfalla che si ripercuote sulle persone che ha intorno.

Riccardo: -Inizialmente era stata salvata con il nome di “Ghost” per via del suo contenuto, rimase poi per anni nei meandri dell’HD di un vecchio PC. Fino a quando, un anno fa più o meno, non fu ritrovata e sistemata per un concorso. Quest’ultimo doveva sensibilizzare le persone a stare attente quando erano alla guida-

Chatter, all’anagrafe Riccardo Lunardi. Nasce il 23 aprile dell ’89 nell’ hinterland Milanese. Lungo l’infanzia ha modo di avvicinarsi a diverse forme artistiche ma l’amore per la lettura e un passato fatto di continui trasferimenti e addii, lo portano a rifugiarsi nella scrittura, l’unico posto dove realmente riesce a sentirsi libero.

Con il passare degli anni i suoi scritti vincono diversi concorsi come “scrittura creativa” e poesia.

Questi traguardi gli regaleranno poi il nomignolo del “ragazzo Filo/Poeta”. Tutto però si evolve quando per gioco, non gli viene chiesto di provare a leggere ciò che aveva scritto, ma canticchiandolo.

Da quel momento qualcosa cambia, non scriveva più avvolto nel silenzio, ma preferiva farlo ascoltando musica.  Fece la prima sua canzone e poi anche la seconda, la terza ecc. fin quando non uscì con il singolo “In Aria”, un pezzo semplice a tratti scomposto, ma potente, talmente trascinante che riuscì ad entrare nella top 10 mondiale di ITunes e a conquistarsi una fetta di pubblico oltre oceano.

Gli anni passavano, le penne si scaricavano e le case cambiavano, ed è proprio durante l’ennesimo trasloco che venne fuori lo “scheletro” della canzone “L’ ultima chiamata” (per quello che la canzone inizia con “vedo scatole intorno”).