28 GIUGNO ecco VAI AVANTI feat. Daniele Babbini il singolo degli EXTRATIMES

Dal 28 giugno è in radio, sulle piattaforme e negli store digitali VAI AVANTI, il singolodegli Extratimes con il featuring di Daniele Babbini.
VAI AVANTI” è un brano ironico, ma non surreale, che descrive le attese in fila che molto spesso ci capita di vivere, in posta, alla cassa del supermercato, in banca ecc… quando il tempo sembra dilatarsi per la lentezza sovrannaturale di chi ci precede. In quei minuti che sembrano ore si susseguono in noi molto spesso stati d’animo diversi che partono dalla sonnolenza per sfociare, a volte, nell’ ira e nella voglia di mandare a quel paese il prossimo.
La musica ha il sapore funk-rock degli anni 90, con chitarre, fiati ed armonica che le danno quel retrogusto blues.
Il video, per la regia di Paolo Agosta, traduce in chiave surreale le varie casistiche che potrebbero accadere. L’uso del bianco e nero e del labiale marcato degli attori vogliono essere un richiamo al cinema muto e alla commedia del novecento.
Gli EXTRATIMES sono una band formatasi nel 2018 composta da Paolo, Maurizio ed Andrea. Amici da sempre, suonano insieme da quindici anni. Tutti e tre sono cantanti e polistrumentisti ed hanno pubblicato, nel tempo, diversi brani (in particolare due album “Sotto la voce vivere” e “Facile”). Dopo aver spaziato attraverso diversi generi musicali, hanno dato vita al progetto EXTRATIMES e “Vai avanti” è il primo singolo nato dalla collaborazione con Daniele Babbini, prodotto ed arrangiato da Paolo Agosta.

Daniele Babbini Cantautore e scrittore con quattro album e cinque libri all’attivo. Ambasciatore dei Diritti Umani dal 2009. Disco d’oro nel 2009 con il singolo “Meglio solo”. Vincitore del Premio Lunezia Rock d’autore nel 2011 con l’album “La legge dell’attrazione”. Dal 2016 attivo anche sul mercato spagnolo e latino americano con, ad oggi, cinque singoli pubblicati in lingua spagnola.

Precedente ALESSIA BUFI il nuovo singolo è “MERCOLEDI” Successivo 5 LUGLIO 2019 VIOLA il nuovo singolo di CRISTINA CAFIERO tratto dal suo EP "ANIME"