DAVID BOWIE “SPACE ODDITY x UNLOCK THE MOON EXPERIENCE” Il SITO WEB LANCIATO IN CONGIUNZIONE CON IL 50ESIMO ANNIVERSARIO DELLO SBARCO SULLA LUNA

Questo mese segna il cinquantesimo anniversario di due eventi cosmici che hanno plasmato il corso della storia: il classico singolo “Space Oddity” di David Bowie, originariamente pubblicato 50 anni fa l’11 luglio 1969, e l’inaugurale sbarco sulla Luna.

Per festeggiare questi eventi Parlophone oggi lancia il nuovo “Space Oddity x Unlock The Moon Experience” di David Bowie. Il sito web (www.spaceoddity50.com) permette a tutti gli utenti di puntare la fotocamera del cellulare alla Luna e, una volta perfettamente allineata, sbloccare il nuovo mix 2019 di Space Oddity di Tony Visconti, un giorno prima che la traccia sia pubblicata come singolo in streaming e in download digitale.

Il nuovo video di “Space Oddity” sarò proiettato in anteprima il 20 luglio durante Apollo 11: A 50th Anniversary Celebration—One Small Step, One Giant Leap, un tributo di una sola notte all’allunaggio del 1969 da parte della National Symphony Orchestra (NSO), in collaborazione con la NASA al Kennedy Center Concert Hall.

Parlophone pubblicherà un doppio singolo 7” di “Space Oddity” domani 12 luglio, con una versione mono originale di “Space Oddity”, il lato B originale “Wild Eyed Boy From Freecloud”, ed un nuovo mix del 2019 di entrambe di Tony Visconti. Il singolo in versione edit di “Space Oddity (2019)”  sarà disponibile per lo streaming e download digitale da domani.

Precedente Alessandro Bosco in radio e nei digital store con “Moglie” Successivo Nuovo lavoro discografico di Umberto Alongi, in radio con il nuovo singolo “Con quanto c’è da fare”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.