Crea sito

Giulia Clemente, in arte Leea Clem, ed il suo nuovo brano “A Universe Apart”

Anche questo mese siamo tornati per farvi conoscere una giovane artista emergente che si sta facendo largo nel panorama della musica internazionale a partire proprio dalla sua vittoria al Social Song Contest 2021, una magica iniziativa realizzata dalla “MA Eventi” di Cosimo Taurino e la “RB Music Records” di Riccardo Brizi, due personaggi già noti ai nostri lettori e conosciuti nel panorama musicale per essere sempre pronti a strizzare l’occhio ai giovani talenti, regalando loro opportunità artistiche.

Si chiama Giulia Clemente, in arte Leea Clem, ed il suo nuovo brano “A Universe Apart” racchiude tutto il talento e la passione che solo una vera cantante come lei sa trasmettere. Basta un verso per entrare subito nello spirito della canzone:

Ascoltando il brano emerge sin da subito la metafora della difficoltà di comunicazione fra due persone che sembrano apparentemente simili e invece non lo sono, a tal punto da sentirsi proprio “lontani un universo”. Un’idea nata da una melodia orecchiabile che ha preso forma nella testa di Leeamolto lentamente. “Non è dedicata a nessuna persona in particolare, ma a chiunque, soprattutto nel contesto pandemico in cui la canzone è nata, ha riflettuto sulla difficoltà di comunicare e quindi di conoscersi veramente maturando la consapevolezza che spesso i rapporti restano superficiali e si resta distanti e sconosciuti l’uno all’altro”, così lo viene descritto dall’autrice.

Accompagnato da sonorità decise ma armoniose, curate e movimentate, nonché da ritmiche coinvolgenti ed accattivanti, questa giovane cantautrice – partorisce un singolo che vale la pena di ascoltare, grazie anche all’arrangiamento ed al tappetto di note creato ad hoc dal produttore Riccardo Brizi, titolare dell’etichetta discografica RB MusicRecords. Il sound fresco e le liriche cariche di energia, che creano il giusto contrasto con un testo ricco di sentimento ed emozioni, fanno di questo brano un perfetto jolly radiofonico che potrebbe essere tranquillamente collocato tra le nuove uscite del mercato italiano. Insomma, un’ottima scelta per riscaldare gli ascoltatori in attesa delle sorprese musicali che l’artista sta preparando per il futuro!

ll video è stato curato da Massimo Grassi, sotto supervisione del manager Cosimo Taurino.

BIO

Giulia Clemente, in arte Leea Clem, è una ragazza di 16 anni che vive da sempre nel capoluogo pugliese. La sua passione per la musica è cominciata sin da piccola, quando si esibiva per la sua famiglia cantando ogni genere musicale in lingua italiana e non, accompagnando spesso le sue performances con coreografie spontanee. La sua propensione musicale l’ha portata così, da piccolissima, a studiare danza e qualche anno dopo a desiderare fortemente di studiare musica approcciandosi così allo studio del canto e del pianoforte, con prove di scrittura già all’età di sei anni. Le prime esperienze canore sono state all’interno di cori e la possibilità di esibirsi più volte su diversi palchi, l’ha fatta innamorare sempre più del mondo della musica, nel quale trova la propria libertà di espressione e che diventa per lei essenza della propria persona.

Ha partecipato a diversi talent e concorsi a livello locale e nazionale nei quali, assoparando l’emozione di cantare live dinanzi al pubblico, rafforza la consapevolezza della propria capacità vocale e dimensione musicale anche grazie al supporto della sua Vocal Coach “Maritè K” . Un’enorme influenza sull’aspetto artistico della giovane cantante l’ha avuta la famosissima cantante americana Ariana Grande che, con le sue canzoni e le sue parole l’ha sempre spinta a dare il meglio di se e l’ha anche aiutata a migliorarsi dal punto di vista artistico.

Leea ha iniziato ad affacciarsi al mondo del cantautorato nel 2020 durante la fine della prima quarantena riscoprendo la propensione a mettere in musica il suo mondo interiore che è poi quello della sua generazione. Così ha comiciatoa lavorare su una melodia orecchiabile e da quel momento ha capito che oltre a poter esprimere le emozioni tramite la sua voce poteva anche esprimere i suoi pensieri tramite la scrittura. Un connubio che apre le porte del suo universo per condividerlo con tutti quelli che l’ascoltano.

Il brano vincitore del concorso si intitola “A universe apart” ed esprime la difficoltà di comunicazione fra due persone che sembrano apparentemente simili e invece non lo sono, a tal punto da sentirsi proprio “lontani un universo”. L’idea nasce sulla base di una melodia orecchiabile associata a delle parole chiave sulle quali poi Leea ha iniziato a lavorare dopo aver inquadrato alla perfezione il tipo di messaggio da voler inviare. Non è dedicata a nessuna persona in particolare, ma a chiunque, soprattutto nel contesto pandemico in cui la canzone è nata, ha riflettuto sulla difficoltà di comunicare e quindi di conoscersi veramente maturando la consapevolezza che spesso i rapporti restano superficiali e si resta distanti e sconosciuti l’uno all’altro.

La partecipazione al concorso “Social Song Contest” è avvenuta per puro divertimento e voglia di ricevere un feedback sulla propria musica e la vittoria è stata di grande aiuto aiutandola a capire che anche la scrittura faceva per lei.

Il brano è scritto totalmente in lingua inglese, così come anche le altre canzoni scritte dalla giovane cantautrice e ciò potrebbe sembrare insolito essendo italiana, però per lei la scrittura in inglese è un processo che viene da sé e che la fa sentire a suo agio riuscendo così a valicare anche i confini nazionali.