Il Trio Kaos vince il Festival Estivo con “Pandammetano”

Nella splendida cornice del Rivellino (Piombino – LI) si è svolta la
serata finale del Festival Estivo 2019. Hanno condotto la serata Ylenia
di Radio 105 e Giovanni Germanelli direttore artistico della
manifestazione. Vince il Trio Kaos
“Sono particolarmente soddisfatto del Festival di quest’anno (ha
commentato il presidente Gino Sozzi), un’edizione con molti giovani
artisti di alta qualità e soprattutto con ottima musica inedita che ben
rappresenta in panorama nazionale, musica proveniente da vari stili e
settori che ben ci fa sperare per il futuro. La musica è ancora un
valore aggiunto in una società che invece sta perdendo interesse verso
la cultura”
Vince il Trio Kaos con il brano “Pandammetano”. Kaos di nome e di fatto.
La loro musica fluisce a random da un genere all’altro secondo quello
che decide il cuore; “random core” è infatti come hanno deciso di
definire il loro genere. Le loro performance sono altrettanto caotiche e
tutte da vedere: il pubblico non è solo un ascoltatore, ma viene
coinvolto attivamente nella performance e così è stato anche durante la
finalissima. “È così che ci ritroviamo immersi tra la ricerca di
un’armonia impossibile e l’abbandono al caos”. Pandammetano, uno dei
loro singoli di punta, è una canzone d’amore preventiva, con un
particolare testo ed eseguita con stile trio Kaos, da cui ne fuoriesce
una bomba di energia!
Il festival è maturato negli ultimi anni con una giuria qualificata e
tecnica facendo sì che molti musicisti siano stati invogliati a
partecipare a questa manifestazione canora, che ha due caratteristiche
fondamentali: iscrizione gratuita e la partecipazione ammessa con un
brano inedito, per premiare la creatività. Sono stati 250 gli iscritti
quest’anno, che dopo una prima selezione sono passati a 80, per arrivare
dopo le semifinali ai 15 finalisti scelti per la finale al Rivellino.
La serata si apre con la proiezione di un video sul territorio di
Piombino realizzato da Giulio Cianchini che in “time laps”, che mostra
lo scorrere delle ore nella natura del territorio piombinese. Un bel
biglietto da visita per la città, dedicato ai molti presenti provenienti
da varie parti dell’Italia.
L’evento, che è stato patrocinato dal Comune di Piombino, Pro Loco
Piombino, dimostra che formula vincente non si cambia. Media partners
Odeon Tv, Radio 675 e VuEmme. Le sigle della serata sono state affidate
al gruppo locale degli EmmeP3, un gruppo consolidato che con  il musical
ispirato a famose pellicole cinematografiche, hanno dato emozione ad uno
spettacolo che scorreva come un fiume di musica.
Ospiti della serata vari artisti emergenti che hanno già comunque un
ruolo nel mondo musicale: Alessia Macaro, vincitrice dell’edizione 2017
del Festival Estivo a Genova, i vincitori dell’edizione 2018 i Capitolo
21, Marcondiro (Premio Audiocoop consegnato da Marco Mori), Klari,
Giacomo Eva, Alex Effe e Barbara Bert.
Gli artisti in gara:
Five and Fist – Estate Pop
Vittoria Tampucci – Illusione di una notte
Rossella Zitiello – Felice
Corrado Re – Dai vieni qui
Madrigale – Ogni passo
Erica Salvetti – Giganti
Elisabetta Armani – Sabato sera
Morbosìta – Happy manzo
Francesco Occhipinti – Le mie parole
Saturno (Mattia Poggetti) – Stasera
Francesca D’Angeli – Fidati di me
Trio Kaos – Pandammetano
Sguangia (Moreno Teriaca) – Cyber space
John Andrew Lunghi – San Valentino
Crypto (Alessandro Aurelio) – Lettera
La giuria formata da: Gino Sozzi (Presidente di giuria), Antonio Vandoni
(Direttore Artistico musicale di Radio Italia Solo Musica Italiana e
Radio Italia TV), Massimiliano Longo (direttore di All Music Italia),
Adriana Rombolà (Riserva Sonora), Maurizio Caridi (Fondazione Orchestra
Sinfonica di Sanremo), Gianni Testa (Produttore e Vocal Coach), Gabriele
Brocani (Radio Rai 1), Emiliano Pasquinucci, Stefano Camarri ed Alex
Marton (commissione artistica).
La premiazione: alla fine il verdetto ha assegnato la vittoria del XVII
Festival Estivo al Trio Kaos con il brano “Pandammetano”. A loro va
anche il premio di Radio Piombino, consegnato dal trio della fortunata
trasmissione radiofonica che va in onda ogni giovedì alle 19.00 “Quelli
dell’aperitivo” (Stefano Ferrini, Elena De Stefano e Giovanni
Germanelli). Il Trio si aggiudica  la produzione di un singolo con
relativo videoclip e promozione radio/tv/stampa nazionale oltre al tour
promozionale realizzato grazie all’opportunità concessa dal NUOVOIMAIE,
Ente che si occupa di tutelare gli artisti e garantire loro un giusto
compenso per il proprio lavoro, con il bando promozione art. 7 L. 93/92,
settore audio
2° Francesca D’Angeli – Fidati di me
3° John Andrew Lunghi – San Valentino
4° Rossella Zitiello – Felice
5° Francesco Occhipinti – Le mie parole
Premio Radio 675 a Francesca Angeli
Premio VuEmme a Sguangia (Moreno Teriaca)
Miglior Produzione a John Andrew Lunghi (premio consegnato dal maestro
Enzo Campagnoli)
Miglior Testo  a Francesca Occhipinti (premio consegnato da Massimiliano
Longo)
Miglior interpretazione a Vittoria Tampucci (premio consegnato da
Francesco Mignogna)
“Sono particolarmente soddisfatto del Festival di quest’anno (commenta
il presidente Gino Sozzi), un’edizione che ci ha convinti già dalle
semifinali, con molti giovani artisti di alta qualità e soprattutto con
ottima musica inedita proveniente da vari stili e settori che ben ci fa
sperare per il futuro. La musica è ancora un valore aggiunto in una
società che invece sta perdendo interesse verso la cultura in generale e
noi faremo il possibile per mantenere vivo questo ambiente che è
bellissimo. Dal prossimo 20 settembre riapriremo le candidature e dalla
prossima settimana inizieremo a lavorare sull’edizione 2020 spinti dalla
promessa della nuova amministrazione di riportarci nella incredibile
piazza G. Bovio, vanto della città che tante soddisfazioni ci ha dato in
passato e che ha contribuito a rendere speciale il nostro Festival”.
Nella “foto istituzionale”: GERMANELLI, YLENIA, SIMONE ANASTASIA (pres
PRO LOCO), GINO SOZZI (presidente Festival), GIULIANO PARODI
(vicesindaco e ass. Turismo-att. produttive)
Precedente ASTENIA OGGI IN CONCERTO A ROMA per la “RIVOLUZIONE DISCHI NIGHT” Successivo Francesco Giglio, Nawaim, Madras feat. Flo Rida in radio da venerdì 26 luglio