Lee Fitzjames con il nuovo brano Hold In

Hold In è quando non puoi continuare a mantenere false promesse.

La prima strofa è cinematografica ed eterea, in stile FKA Twigs. Una pila di linee ciascuna inizia con “tu dici” prima di esplodere in una sinfonia elettronica per il ritornello.

“Tu dici… vuoi recitare la parte

Tu dici… vuoi cambiare i tuoi modi

Tu dici… ti dispiace”

Questo singolo è il secondo dell’artista, portando a un EP di 4 tracce intitolato “A Long Time Later” che uscirà entro la fine dell’anno.

La produzione di queste quattro tracce include il lavoro di ingegneri, produttori, musicisti, troupe cinematografica e ballerini nominati ai Grammy da diversi paesi. È una cantautrice che crede che il suo lavoro abbia significato solo quando è condiviso con gli altri. Ha usato strumenti come Soundbetter, Craigslist e Facebook per costruire la sua squadra e intende continuare a utilizzare questo approccio con i suoi prossimi singoli che prevede di iniziare a pubblicare nel 2023. Prima di allora, Fitzjames è alla ricerca di musicisti locali di Los Angeles che si uniscano a lei per il live spettacoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.