LUDOVICA LEOTTA DA VENERDÌ 5 GIUGNO IN RADIO E DIGITALE “SOLO PER ME” Il NUOVO SINGOLO DELLA GIOVANE CANTAUTRICE CATANESE

Da venerdì 5 giugno sarà in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali “SOLO PER ME” (Rough Machine / Maqueta Records / Artist First) il nuovo singolo della giovane cantautrice catanese LUDOVICA LEOTTA. Il brano, scritto da lei insieme al cantautore Fernando Alba, parla della mancanza di fiducia verso se stessi e verso la vita.

Dopo il successo virale del brano “Catania Figghiozza D’o Patri Eternu”, che l’ha portata sul Palco di Piazza Duomo insieme ai grandi artisti partecipanti al “Concerto di Capodanno in Festa 2020”, si presenta al grande pubblico con questo primo inedito soul, dalle ritmiche RnB e le atmosfere elettriche.

A proposito del singolo, Ludovica Leotta commenta: «Questa canzone nasce da un testo che avevo scritto sul telefonino in un momento particolare della mia vita. Non era la prima volta che scrivevo dei pensieri, ma in quel momento ho sentito la necessità di metterli in musica. Ho deciso di intitolare questo brano “Solo per me”, perché sono sensazioni che non auguro mai a nessuno di provare. Con questo brano vorrei far capire che, non bisogna mai arrendersi, perché la felicità esiste… basta solo cercarla».

Ludovica Leotta nasce a Catania il 27 aprile 2002. Sin da piccola coltiva la passione per lo spettacolo, ottenendo gratificazioni e progressi.

Inizia il suo percorso artistico prendendo parte a numerose commedie teatrali con la compagnia “Teatro Insieme” di Enzo Sasso. All’età di 7 anni si esibisce da autodidatta sui palchi nelle vesti di Michael Jackson, suo grande idolo, successivamente inizia a studiare diversi stili di danza. A 12 anni inizia a studiare canto, con la famosa artista Agata Reale, conosciutissima grazie al talent  “Amici” e al programma “Verissimo” facendo di esso la sua principale passione. Prende parte a numerosi casting e viene selezionata come corista al “Festival di Castrocaro” su Rai Uno. Lo stesso coro la porterà su La7 Gold e su RaiGulp. Partecipa a numerosi concorsi classificandosi sempre sul podio. Nel 2016 vince un concorso Nazionale presieduto da Mara Maionchi, Elio Cipri, Silvia Mezzanotte, Martha Rossi. Questo la porterà come ospite negli studi di Canale Italia e le regalerà una settimana di esibizioni in Sardegna presso il Resort Santo Stefano, situato nell’isola della Maddalena insieme a Vip tra cui i comici: Dado, Omar Pirovano, Davide Spadolà, Gianpaolo Gambi e la Zurasky band, che accompagna gli spettacoli di Andrea Pucci. Nel 2017 e 2018 grazie a questo stesso concorso sarà ospitata in Lettonia al “Tango Nakts Jurmala” e allo spettacolo “Italian Music Festival”. Inizia a studiare il basso con l’affermato musicista Dino Fiorenza, che riesce a farla innamorare di questo strumento grazie alla bravura innata del suo maestro. Sempre quell’anno partecipa alla trasmissione “The Coach” sulla 7Gold giudicata da Massimiliano Varrese, Ottavio Di Stefano, Francesca Brienza. Al suo rientro inizia una collaborazione con il cantautore Fernando Alba, con il quale comporrà “Solo per me”. Con questo brano prende parte alle semifinali di “Area Sanremo” giudicata da Enzo Campagnoli, Tony Vandoni, Massimo Cotto, Maurizio Caridi. Successivamente si classifica tra i 20 artisti migliori in Italia al “Festival Di Castrocaro” presieduto da Lucio Presta, Niccolò Presta e il maestro Bruno Santori. Infine, partecipa ad un concorso locale giudicata da Enzo Campagnoli, Maurizio Caridi e Rory Di Benedetto e una giuria di giornalisti tra cui Vincenzo Stroscio simbolo della tv locale “Globus Television”, spiccando tra gli altri partecipanti. Oltre a salire sul podio con il suo inedito si aggiudica il premio della critica e il premio della critica televisiva “Globus Television”. Nel 2019 reinterpreta la canzone simbolica della sua città “Catania Figghiozza D’o Patri Eternu” con la quale prenderà popolarità a Catania ricevendo anche i complimenti del primo cittadino Salvo Pogliese e la possibilità di cantare al concerto di fine anno proprio in Piazza Duomo insieme a Roy Paci, Max Gazzè, i Samarcanda, Mirko Casadei, Dj Fargetta, Giuseppe Castiglia, Gino Astorina, Kunsertu e altri artisti. Serate presentate dai popolari Salvo La Rosa e Ruggero Sardo.

Attualmente la cantautrice continua il suo percorso artistico, continuando a scrivere e lavorando in numerose serate importanti, alle quali ha preso parte anche come presentatrice.

Precedente Annibale in tutti i digital store il nuovo singolo “Mirame” Successivo Giuseppe Coccimiglio Talent scout della musica italiana