Raffaello Simeoni vince la 15° edizione del Premio Nazionale Città di Loano per la categoria miglior album con il disco “Orfeo incantastorie”

La giuria << Il suo Orfeo incantastorie è un viaggio dalla Sabina al mondo, che costruisce ponti con altre tradizioni culturali: dal folk laziale alla world music. Simeoni, novello Orfeo, con lo sguardo rivolto tanto al passato quanto al futuro, ci conduce con la sua voce e i suoi strumenti in un mondo popolare nuovo, abitato da creature e storie meravigliose>>

Il riconoscimento gli sarà consegnato durante le giornate di musica ed eventi tra 22 al 26 Luglio al Giardino del Principe e sul lungomare di Loano

Il disco

Un disco doppio, un’opera di stupefacente potenza e modernità. Al centro la celebre figura di Orfeo che attraversa il mondo e la vita in cerca del canto e di un amore. Un disco importante che incanta e ci proietta verso un futuro medioevo in cui Orfeo esorcizza le sue paure e il mondo per ritrovare e celebrare l’amore.

 Il secondo disco si apre con Euridice, una canzone che canta la partenza da casa, la fuga dalla guerra, le strade da percorrere, gli incontri e l’incognita di cosa ti aspetta al tuo arrivo e al tuo ritorno. Con la zampogna di Marco Iamele e la voce di Susanna Buffa.

Raffaello Simeoni, ricercatore e instancabile autore, vive immerso in un’antichissima e attuale Trance. Un bardo moderno capace di suonare tutti gli strumenti del mondo, di modificarli e inventarsene di nuovi e di incrociare la sua voce di tuono con lingue moderne e popolari, come l’antico sabino della sua terra d’origine. Immenso. Imponente. Inarrestabile. Come ibernato da secoli e poi esploso fuori dal ghiaccio profondo, grazie al calore del fuoco della musica.

Il Premio Nazionale Città di Loano per la Musica Tradizionale Italiana è il più importante riconoscimento in Italia per la musica folk. Nasce con l’intento di promuovere e valorizzare la produzione contemporanea di musica tradizionale di radice italiana. Il Premio Loano si propone quale spazio di incontro e di approfondimento sull’universo

Precedente Linda d, apre il live di Anastacia a Civitanova Marche Successivo Domani esce in digital download “Maryam”, primo Ep della cantautrice napoletana