Crea sito

Vito Romanazzi in radio con “Normale”, già disponibile in tutti i digital store

“Normale” (V.Romanazzi/A.Bellomarini/D.Volante) è il nuovo singolo del cantautore Vito Romanazzi, già disponibile negli store digitali dal 9 Luglio, brano che va oltre i 3 minuti di una canzone e che rappresenta il desiderio profondo di ritrovare quelle abitudini, quella costanza di cui alle volte ci lamentavamo. Nel marzo scorso ogni cuore si è fermato, ma la voglia di tornare a respirare è più forte di ogni avversità.

Vito Romanazzi afferma: -Ho scritto questa canzone quando mi sono sentito perso e la fede è stata l’unica forza a tenermi a galla contro le intemperie della vita. Si dice spesso che una canzone non sia in grado di cambiare il mondo, ma quando un brano vede la luce, vi assicuro che un essere umano lo salva eccome!-

Una produzione “Scuderia Musicale”, videoclip per la regia di Luca Pederneschi, mix e mastering presso il Melisma Studio di Antonio Pannese.

 

Biografia

Le ambizioni di Vito Romanazzi, germogliate a pochi chilometri dal mare di Puglia e cresciute all’ombra del Torrazzo, affondano le radici nella più italiana delle tradizioni. Classe 1988, originario di Rutigliano, in provincia di Bari, Vito fa capolino nel mondo della musica già da bambino. Nel ‘99, si trasferisce a Cremona, dove inizia a scrivere i suoi primi pezzi. Nel 2010, proprio a Cremona, condivide il palcoscenico con uno dei suoi miti assoluti, Albano Carrisi. L’anno successivo, il nome di Vito Romanazzi figura tra i partecipanti del Festival di Castrocaro, dove si classifica 2°. Viene notato dal direttore artistico della manifestazione, Gianluca Pecchini, che lo vuole nella sua Nazionale Italiana Cantanti. Tra il 2015 e il 2020 lancia una serie di singoli per l’etichetta “Senza Dubbi”, tra cui spicca “Incancellabile”, brano dal forte impatto emotivo. “Normale” è il nuovo singolo che anticiperà l’uscita del prossimo album.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.