Dante Brancatisano è uscito il nuovo libro Condannato A Vivere

La vera storia di un uomo ingiustamente accusato di far parte della ‘Ndrangheta, improvvisamente gettato nel tritacarne della giustizia, arrestato e incarcerato, poi assolto, riarrestato dopo 18 anni a reato ormai prescritto e condannato.

Un’esperienza dura e incredibile, raccontata in maniera cruda e realistica: nonostante tutto “condannato a vivere!”

Calabria, terra meticcia e magnificente, bellicosa e arroccata, di contrasti e di mari. “L’unica colpa che ho è di esserci nato e di amarla.”

 

Biografia

Dante inizia la sua carriera musicale giovanissimo come voce, chitarra e compositore del gruppo “I Pitagorici”, con cui incide due album prima di intraprendere, nel 1998, la strada da solista con il disco “Il Mio Grido“, una produzione americana che presenterà in tour in America e in Australia. Dal 1999 al 2002 partecipa come protagonista ed organizzatore ai concerti in favore di Telethon nelle piazze del sud. Nel 2003, a seguito dell’arresto, Dante è costretto ad interrompere la sua carriera artistica.

Nel 2013 pubblica l’album “Via Gleno”, la famosa via del super carcere di Bergamo in cui l’artista e rimasto recluso per ben 3 anni e 25 giorni

L’album vanta la collaborazione di Musicisti del calibro di: Alfredo Golino – Batteria, Paolo Costa – Basso, Matteo Fasolino – Tastiere e Andrea Braido e Luca Colombo – Chitarre.

Nel 2014 il singolo “Cosi come sei”, brano che anticipa l’Album “Sono ancora qui”, suonata da tantissime radio Italiane.

Vanta collaborazioni anche con musicisti Internazionali come: Matt Laugh, Lance Morrison, Tim Pearce, con cui ha collaborato al singolo “Portami dove non sono stato mai”.

E’ prevista per i primi di Ottobre l’uscita in radio del nuovo singolo “Per sempre”.

Link:
https://www.facebook.com/Condannato-a-vivere-101959979298738

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.