Estella Dawn con il nuovo brano Steal Your Girl

Dal rubare i riflettori al rubare la tua ragazza, la rivoluzionaria produttrice, cantante e cantautrice neozelandese Estella Dawn continua la scalata, con il suo nuovo singolo sofisticato e accattivante.

In uscita il 2 settembre, “Steal Your Girl” conduce con un lavoro di basso retrò e ascensori melodici uncinati sia dalla voce che dai sintetizzatori circostanti. La canzone segue quindi un percorso nostalgico attraverso versi dolci e dai toni bassi, verso la risoluzione di un ritornello semplice ma sorprendente, facilmente memorabile. La voce sempre seducente di Estella si dimostra sempre più allettante, rafforzando opportunamente il desiderio e la fiducia in se stessi al centro della scrittura.

Mettendo in mostra alcune delle tecniche di produzione più intricate e quasi in stile EDM dell’artista, il nuovo singolo bilancia il minimalismo della melodia con l’evoluzione del design, per una struttura che è liscia ma scattante, e giustamente cade con un botto ogni volta che il gancio ritorna. Il pre-ritornello, in particolare, aiuta a elevare questo aspetto, portandoci attraverso un momento intimo e respiro di quieta contemplazione, prima che il reindirizzamento definitivo colpisca quando il nostro protagonista si precipita per il furto.

Da sempre un maestro nell’incorporare colpi di scena inaspettati sia nella sostanza dei testi che nella musicalità, l’approccio di Estella è costantemente rinfrescante, spingendo sempre i confini del pop contemporaneo e tradizionale, con storie e allestimenti che intrigano e soddisfano in modi nuovi e creativi. Per “Steal Your Girl” otteniamo un tocco dell’influenza di Lady Gaga sia in quella linea di basso da giocatore che nelle lontane inflessioni vocali; il tipo che porta un senso di presenza corale e colore sul palco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.