Il nuovo singolo di Sara Laure intitolato Habit Serrée : intervista

Sara Laure, la nuova e indiscussa regina del pop-soul italiano, dopo aver incantato e conquistato pubblico e critica con la raffinata potenza della sua voce, l’ammaliante eleganza della sua presenza scenica e l’incisività della sua penna in “Prima Donna”, torna nei digital store con “Habit Serrée” (Cosmophonix Artist Development/Altafonte Italia), singolo che ha debuttato nell’ambita e prestigiosissima playlist editoriale New Music Friday Italia del colosso svedese Spotify.

Con la grazia e la classe che contraddistinguono ogni sua release, la prorompente cantautrice veneta di origini africane, fa centro con un pezzo che celebra la femminilità come forza interiore unica e potentissima, una fiamma che sceglie di farsi avvolgere da un “habit serrée” per svelarsi gradualmente, perché non ha bisogno di nessun indumento pregiato, lustrino o monile, per risplendere in tutta la sua straordinarietà.

Scritto nella stanza di un garage adibita a studio dalla stessa Sara Laure come una finestra sul mondo degli amori nati sui Social nel periodo di pandemia, il testo è l’emblema della personalità poliedrica e caleidoscopica della sua autrice, che nell’intrigante commistione di lingue, sonorità e tematiche, parla al mondo, specialmente alle giovani donne, trasmettendo l’importanza di valori senza tempo, quali l’amore per se stessi e per chi ci circonda, la determinazione nel cammino verso il raggiungimento dei propri obiettivi e la forza interiore insita in ognuno di noi, che va alimentata con il fuoco della dedizione, dell’impegno, del sacrificio e di un amor proprio che non collima con supponenza o superiorità, bensì con la consapevolezza di chi si è e del percorso da intraprendere per diventare chi si vuol essere.

Dopo il tuo primo successo Prima Donna ora esce il la tua nuova hit Habit Serrée , cosa ci si puo aspettare ascoltando questo brano ? cosa vuoi trasmettere ?

Un brano diverso, originale, profondo ma leggero allo stesso tempo. Voglio che le persone amino se stesse più di ogni altra cosa prima di amare qualcun’altro.

Gia dal primo ascolto il brano mi è piaciuto , una voce soffice e raffinata che ti rimane nella testa . Come inizia la tua carriera musicale ? Da dove hai iniziato ?

Ho sempre saputo cosa volevo fare nella vita però sono stata cresciuta da genitori che non mi hanno mai spronata a seguire questo mio sogno, anzi. Ho dovuto lottare molto per poter prendere lezioni di canto e poi ho iniziato ad andare a cantare nei vari locali e da li ho iniziato a pagarmi da sola le lezioni di canto e ho studiato molto i più grandi artisti come: Michael Jackson, Beyoncè, Rihanna ed altri.

Il brano celebra la forza della femminilita , la sensualita di ogni donna ? Al giorno d’ oggi come si è emancipata la donna ?

Nei paesi più sviluppati le Donne hanno molte possibilità di realizzarsi e di poter realizzare i loro sogni. Abbiamo un sacco di esempi di Donne che stanno facendo cose pazzesche a livelli alti e sono grata di poter prendere ispirazione da loro per poter cambiare il mondo. Sono stati fatti grandi passi avanti ma c’è ancora molto da fare e molte mentalità da cambiare ma sono molto positiva e fiduciosa. La cosa che mi piace più di tutto è vedere Donne che sono realizzate sia a livello lavorativo che anche a livello famigliare. Chiara Ferragni è un esempio stupendo di una Donna indipendente e anche di una super mamma, bellissimo.

I social al giorno d’ oggi sono molto utilizzati per fare conoscenze , a volte nascono grandi amicizie a volte anche storie d’ amore , il tuo brano parla anche di questo . Qual è il modo giusto di utilizzarli ?

Di sicuro cercando di usare sempre la testa, si può trovare di tutto in internet e bisogna stare attenti. Poi ci si deve accertare che la persona con la quale si sta parlando sia vera ed esistente perchè purtroppo ci sono tanto profili falsi. Insomma, sempre usare la testa ed alla fine seguire anche il proprio istinto e lasciare che le cose vadano per come devono andare.

Quali sono le tue influenze musicali , gli artisti che più ascolti . Cosa ti piace nella musica al giorno d’ oggi ?

Michael Jackson è in assoluto la mia primaria fonte di ispirazione, poi Beyonce, Rihanna, Kanye West, Frank Ocean, Whitney Houston, Amy Winehouse, Miriam Makeba e tanti altri. Al giorno d’oggi mi piace molto che ci sia la libertà di mixare i generi, di poter sperimentare di più. Diciamo che al giorno d’oggi c’è più libertà nel poter indossare generi diversi senza dover essere per forza etichettati con un unico genere per tutta la vita.

Ecco qui su You Tube il nuovo singolo di Sara Laure intitolato Habit Serrée

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.