Tender Glue con il nuovo singolo My Sweetest Tone

Tender Glue, composta da Tom Gluewicki, nato e cresciuto in Polonia prima di trasferirsi a New York nel 2002, descrive Tender Glue come un sostantivo piuttosto che come una persona. Questa non è una band; questa è musica fatta da un bisogno di creare. Con un lento sviluppo in una passione musicale, Tom ha volato in alto con le uscite dal 2015, concentrandosi sulla narrazione e sul suo desiderio di creare. Tender Glue è ora pronto a pubblicare un nuovo singolo “My Sweetest Tone” che offre un paesaggio sonoro ambient pieno di nostalgia.

Tom ha attraversato un periodo difficile da quando è emigrato con i suoi genitori nel 2002. Arrivare dall’Europa centrale in una città metropolitana densamente popolata come New York può far sorgere lotte di appartenenza e rendere la transizione più impegnativa, che è ciò di cui Tom canta nell’ultima canzone. Sbavando con bassi e ritmi sempre fluidi, questa canzone ti porterà in un viaggio comprensivo a cui molti possono identificarsi.

Parlando della canzone, Tom afferma:

“Come immigrato senza istruzione che è venuto in questo paese senza soldi o senza conoscenza dell’inglese durante la mia adolescenza, gli Stati Uniti mi hanno mostrato rapidamente dove si trova il mio posto. I versi rappresentano questo tipo di modo di essere maltrattati e il ritornello descrive che, indipendentemente da ciò che la vita mi riserva, manterrò sempre la mia posizione e “andrò avanti con il mio tono più dolce”.

Tom ricorda la sua prima interazione con la musica quando aveva dodici anni, dopo aver riparato una chitarra danneggiata portata a casa da suo fratello. Entusiasta di imparare a suonarla, scoprì presto che sua madre aveva buttato via la chitarra, ponendo fine alla sua avventura, anche se la chitarra era rimasta nella sua mente per molto tempo. Tom ha regnato il suo amore per la musica 11 anni dopo con una chitarra acustica che ha comprato da Target e da allora non ha più guardato indietro.

Il 25 settembre 2015, Tender Glue ha pubblicato il suo EP di debutto intitolato “Wait For Steady Light”. Dopo diversi anni di creazione di musica originale, questo album è il culmine di registrazioni grezze, composte con attrezzature minime, utilizzando le risorse che Tom aveva a casa sua. L’album completo “Steady Light”, che era una continuazione dell’EP, è stato pubblicato un anno dopo, il 26 agosto 2016. Mentre l’ultimo album intitolato “Closet Leftovers” è stato pubblicato il 28 settembre 2018 dall’etichetta discografica di Tom chiamata Non etichettarmi dischi.

Con un bisogno inestinguibile di creare ed esprimersi, questa Tender Glue non-band è sulla strada giusta, componendo brani evocativi e malinconici che trasmettono perfettamente i sentimenti profondi sepolti di Tom, in cui molte persone troveranno senza dubbio conforto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.