“TU SAI PERCHE’” il primo singolo di SIMONE BALDELLI

“TU SAI PERCHE’”
il primo singolo di
SIMONE BALDELLI

Da venerdì 4 ottobre 2019
nelle radio e nei digital store
(Etichetta e distribuzione: Ma-Và Music Label)


“Tu sai perché”, nella versione spagnola “Ahora lo sé”, è il singolo di esordio di Simone Baldelli.
Il brano, in rotazione radiofonica e nei digital store da venerdì 4 ottobre, racconta sensazioni e ricordi di un amore nascosto tra le pieghe del tempo, e propone al pubblico un originale tema musicale romantico legato al mondo latino, ispirato a melodie e ritmi classici del bolero messicano e della bossanova, con un arrangiamento in chiave pop italiana, nel quale la chitarra classica richiama l’elemento tradizionale, insieme alla ritmica di basso, batteria e pianoforte, mentre archi e synth moderni donano freschezza e leggerezza al brano.
La canzone è stata scritta da Simone Baldelli, con Stefano Paviani e Filadelfo Castro (Beat Factory Studio, produzione, arrangiamento, chitarre e programmazioni).
Altri musicisti: Alberto Citterio (pianoforte), Eugenio Ventimiglia (batteria), Daniele Sala (basso). Mixaggio: Stefano Mariani (Stripe Studio). Masterizzazione: Claudio Giussani (EnergyMastering, Studio di Milano).
Il videoclip del brano “Tu sai perché”, disponibile su YouTube, è diretto da Andrea Basile, che nel panorama musicale italiano ha firmato video di artisti di primo piano come Tiziano Ferro e Ligabue.

Biografia
Simone Baldelli (1972) ha due vite pubbliche: quella politica e quella artistica.
In quella politica, è un deputato che ha ricoperto importanti incarichi istituzionali, esperto di procedure parlamentari e protagonista di numerose battaglie per la difesa dei diritti di automobilisti e consumatori, che gli sono valse premi e riconoscimenti a livello nazionale.
Sull’altro fronte, è un artista poliedrico, che ha ottenuto, negli anni, grande visibilità mediatica, in particolare come autore di satira, realizzando performance, anche televisive, con imitazioni e parodie di noti personaggi politici, come Giuseppe Conte, Roberto Fico, Laura Boldrini, Giulio Tremonti, Fabrizio Cicchitto e Sandro Bondi.
Nel 2015 ha pubblicato una raccolta di vignette dal titolo “Stai sereno! Mica tanto…”, la cui presentazione, in sale e teatri, in giro per l’Italia, è divenuto uno spettacolo satirico itinerante.
Dal 2017 ha iniziato a realizzare, come cantante, insieme alla band ‘Padri di Figlie Femmine’, una serie di concerti musicali a scopo benefico, che, nel corso del tempo, hanno preso la forma di live show musicale, con un repertorio che spazia dalla bossanova al bolero messicano, passando per autori ed interpreti internazionali ed italiani (da Tom Jobim a Luis Miguel, da Fabio Concato a Pino Daniele).
Il 4 ottobre 2019, pubblica il suo primo singolo inedito “Tu sai perché”, scritto insieme a Stefano Paviani e a Filadelfo Castro, che lo ha prodotto ed arrangiato.

Precedente Roberta Di Mario “Valzer in A Minor” nel nuovo spot di Tiscali Successivo "MAI" la cantautrice italo-francese torna con “Buffet”, il nuovo singolo elettro-pop contro "gli stereotipi di donna perfetta.“

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.